Passaggio atlantico

Nei prossimi giorni le condizioni del tempo sulla nostra penisola vedranno una graduale riduzione dell'instabilità. I fenomeni legati all'attività di una blanda curvatura ciclonica accompagnata da alcuni nuclei di aria fresca si vanno riducendo, anche se non scompariranno del tutto. Da oggi e fino a venerdì lo sviluppo di nubi cumuliformi e dei fenomeni associati avverrà principalmente sulle zone prealpine, alpine e lungo tutto l'Appennino. Sabato l'instabilità si attenuerà un po', in particolare sull'Appennino settentrionale. Questo a causa di una temporanea curvatura anticiclonica nelle correnti che precede il sistema frontale in arrivo da ovest e che interesserà le regioni settentrionali a partire da domenica. In seguito anche il Centro verrà raggiunta dalla fresca aria atlantica, ma ne riparleremo. Come allegato abbiamo inserito l'animazione della temperatura a 850 hPa che mostra l'evoluzione dei prossimi 4 giorni.